Da oggi Alexa ti segue anche in auto: Amazon Echo Auto

Da oggi Alexa ti segue anche in auto

Finalmente Amazon ha reso disponibile anche in Italia il sistema di assistenza Alexa per l’auto. Per chi ha già integrato i dispositivi Echo nel quotidiano, riuscendo ad utilizzare meno il cellulare grazie alle funzioni vocali, in auto l’utilizzo di questo dispositivo diventa ancora più fondamentale perché basterà usare la propria voce per mettere della musica, ascoltare le ultime notizie e molto altro senza utilizzare fisicamente lo smartphone distraendosi dalla guida. Sarà possibile accedere a tutte le funzionalità offerte da Alexa e rendere smart la propria automobile a tutti gli effetti. Chi già possiede Android Auto e utilizza Google Assistant alla guida, potrà capire di cosa stiamo parlando.

Echoauto Amazon applicazioni

Grazie agli 8 microfoni e al riconoscimento vocale a lungo raggio, Echo Auto è in grado di sentirti nonostante la musica, i rumori del traffico, dell’auto o del climatizzatore. Il dispositivo permette anche di tutelare la propria privacy grazie al pulsante di disattivazione dei microfoni.

Echo Auto si connette all’App Alexa sul proprio telefono riproducendo contenuti dagli altoparlanti dell’auto dall’ingresso AUX o connettendosi al Bluetooth del tuo smartphone perché, a differenza degli smart speaker Echo, dispone di microfoni ma non di driver utilizzando l’impianto stereo dell’auto. Acquistabile su Amazon a 59,99€, la confezione include un supporto per bocchetta d’aerazione.

Echo Auto indicazioniSarà quindi possibile chiedere informazioni o lasciare che l’assistente esegua qualcosa per noi, tra le funzionalità più importanti: aggiornamenti su traffico, meteo, notizie ed informazioni di vario genere dal web. Richiedere determinati brani musicali utilizzando servizi come Spotify, Amazon Music o Apple Music oppure stazioni radio o libri utilizzando Tune-In o Audible. Gestione calendario, promemoria, timer, sveglia, liste della spesa e cose da fare oppure chiamate, anche tramite Skype. Controllo dei dispositivi intelligenti domestici da remoto come cancelli elettrici.

Il nuovo Echo Auto quindi potrà rendere tecnologiche anche le auto con un sistema audio classico ma soprattutto integrare i servizi delle auto più moderne e già dotate di Bluetooth o Android Auto perché con i servizi Alexa, perchè Amazon ha pensato a tutto per evitare sovrapposizioni fastidiose. HD Motori l’ha già testato e spiega che “se per esempio chiedete ad Alexa di effettuare una chiamata, immediatamente la connessione Bluetooth verrà diretta al sistema dell’auto per cui partirà una normale chiamata telefonica via Bluetooth. Su alcuni sistemi (verificato con Ford e Nissan) non ci sarà alcun problema nell’utilizzare simultaneamente Android Auto/Apple CarPlay e Amazon Echo Auto, ma dipende dalla marca e dal modello della vostra autovettura, per esempio sulla nuova Ford Puma tutto fila liscio, mentre su una Peugeot 308 del 2018 bisogna scegliere necessariamente una sola sorgente Bluetooth alla volta.”

EchoAuto in auto

Purtroppo le uniche note negative sono l’impossibilità di effettuare il collegamento wireless ( costringendo ad avere in mezzo alla plancia due cavi volanti) ed il fatto che l’apparecchio non sia compatibile con tutti i modelli di auto e di telefono, per questo è necessario controllare su Amazon la compatibilità.

Postato il 26 giugno

Compila i campi per ricevere maggiori informazioni e per rimanere aggiornato con le nostre promozioni

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.



Condividi