Le novità Mercedes al Salone di Ginevra 2019

La prima metà del mese di marzo, tradizionalmente, per il mondo dell’automobilismo (o perlomeno di quello europeo) significa solo una cosa: il Salone di Ginevra.

Il motorshow svizzero, giunto alla 89a edizione, è l’appuntamento più importante per il settore automotive del vecchio continente. Anche se negli ultimi anni diverse assenze pesanti hanno falcidiato la kermesse ginevrina, il GIMS continua ad essere un punto di riferimento per appassionati ed addetti ai lavori, l’occasione per mettere in mostra le proprie novità e dare un’occhiata a quelle delle altre case.

Tra i marchi presenti a questa edizione del Salone di Ginevra (di scena dal 7 al 17 marzo) Mercedes-Benz è una di quelli che più degli altri ha voluto sfruttare l’occasione per sciorinare un gran carico di nuovi modelli e restyling. Non manca una novità elettrica – in generale il vero leit motiv del salone – anche se la parte più corposa delle anteprime riguarda mezzi più “tradizionali”. Scopriamoli insieme.

MERCEDES AL SALONE DI GINEVRA 2019

MERCEDES GLC

Non si tratta di una nuova generazione, quanto piuttosto di un classico rinnovamento di metà carriera, quello a cui è stato sottoposto il Suv Mercedes GLC.

mercedes-glc-salone-ginevra-2019

Le novità principali sono sotto al cofano, dove tutte le motorizzazioni 4 cilindri inserite a listino trovano abbinamento alla trazione integrale 4Matic. Anche su GLC debutta il sistema multimediale MBUX, all’interno di un abitacolo notevolmente ridisegnato.

Il volante multifunzione è tutto nuovo, così come il touchpad e gli altri sistemi di infotainment, utilizzabili tramite i comandi gestuali.

MERCEDES CLA SHOOTING BRAKE

Dopo le dimensioni imponenti del Suv, passiamo alle linee dinamiche e alla sportività di Mercedes CLA Shooting Brake. Non si tratta di una prima mondiale (quella è avvenuta a gennaio, nella cornice del CES di Las Vegas), ma del debutto europeo di una Coupé capace di sciogliere a prima vista anche il più freddo dei cuori.

mercedes-cla-shooting-brake-salone-ginevra-2019

La seconda generazione di CLA vive due anime diverse. Fuori dinamica e aggressiva, con un design muscoloso e un aspetto imponente; dentro elegante e tecnologica, in un abitacolo dove i due schermi touschscreen si integrano alla perfezione con degli interni da prima della classe.

Nota importante: cresce anche il bagagliaio, con 10 litri di capacità guadagnati sulla vecchia versione di CLA.

MERCEDES EQV CONCEPT

Per il momento si tratta solo di un concept, anche se molto vicino a ciò che potrebbe uscire dalle fabbriche Mercedes tra non molti anni. Il Mercedes EQV è (o per meglio dire sarà) una navetta trasporto passeggeri totalmente elettrica.

mercedes-eqv-salone-ginevra-2019

 

Molto simile nel design al Classe V, questo van è dotato di una batteria elettrica da 204 cavalli, per un’autonomia garantita fino a 400 Km. La casa di Stoccarda fa inoltre sapere che – nelle speciali postazioni di ricarica rapida – sarà possibile recuperare 100 Km di energia in soli 15 minuti.

Ecologico nella propulsione e funzionali negli interni, EQV spazia da 6 a 8 passeggeri a seconda della configurazione, e sarà dotato dell’ultima versione di MBUX. Per vedere il modello definitivo occorre aspettare qualche mese, con tutta probabilità sarà tra i protagonisti di Mercedes al prossimo Salone di Francoforte.

MERCEDES AMG GT R ROADSTER e AMG GLE 53 4MATIC+

Mercedes AMG GT R Roadster è una sportivissima in edizione limitata (solo 750 fortunati potranno averla) da 585 Cavalli.

Velocità massima? 317 Km/H. Da 0 a 100? In 3,6 secondi.

mercedes-amg-gt-r-roadster-salone-ginevra-2019

Non male, decisamente non male. Gli ingegneri tedeschi hanno lavorato alacremente per ridurre il peso del veicolo e aumentare di rimando le performance. Gli elementi in titanio e carbonio consentono di abbassare la lancetta della bilancia sui 1.625 Kg.

Vocazione ultrasportiva anche per il Suv Mercedes AMG GLE 53 4Matic+. Fa da 0 a 100 in poco più di 5 secondi, toccando la vetta di 250 Km/h. Come ci riesce? Grazie al motore 6 cilindri turbo da 3 litri, in gradi di sprigionare 435 Cv di potenza, arricchito anche da un compressore elettrico e dall’EQ Boost, da 16 Kw e 250 Nm.

mercedes-amg-gle-salone-ginevra-2019

Postato il 08 marzo

Compila i campi per ricevere maggiori informazioni e per rimanere aggiornato con le nostre promozioni

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.



Condividi