Come scegliere un’auto usata: i 5 consigli di Automilano

Come scegliere un’auto usata: i 5 consigli di Automilano

Il mercato dell’usato è molto conveniente in termini di budget e di opportunità, ma bisogna fare attenzione alle truffe. Ecco i nostri 5 consigli su come acquistare
un’automobile usata: perché acquistare in salone, quali sono i controlli da fare prima dell’acquisto, a cosa stare attenti e infine quando e perché conviene comprare un’auto aziendale.

Perchè acquistare un’auto in salone

Acquistare un’automobile usata in salone è per molti versi più conveniente rispetto al rivolgersi a privati, anche se i costi possono essere più elevati. Innanzitutto,
affidandoti ad un professionista avrai un’ampia scelta di modelli a tua disposizione, aumentando così la possibilità di riuscire a trovare l’auto dei tuoi sogni.
Inoltre, i salonisti o concessionari sono obbligati a garantire che l’auto da te scelta rispetti determinati standard qualitativi: dal controllo sul funzionamento del
veicolo, alla garanzia legale di un anno. Questa comporta un duplice vantaggio: non solo avrai tempo 12 mesi per accorgerti di eventuali malfunzionamenti del
veicolo, ma troverai anche autovetture in ottime condizioni in quanto i concessionari vogliono evitare possibili costi aggiuntivi di riparazione. Invece, acquistando da
privati non solo non avrai la garanzia legale, ma dovrai effettuare tutti i controlli da solo. Grazie ai concessionari riuscirai anche a evitare tutta quella serie di attività burocratiche legate al cambio di proprietà.

auto-usate-salone

Controlli da fare prima dell’acquisto

Quando decidi di comprare un’auto usata è importante sapere che dovrai fare diversi controlli per accettarti di star concludendo un buon affare.
Per prima cosa è importante esaminare i documenti per capire che tutto sia in regola. Quindi dovrai richiedere al venditore il libretto di circolazione e il relativo
bollino per verificare che la revisione sia stata effettuata. Verifica sempre il certificato di proprietà: tramite questo documento potrai accertarti l’assenza di ipoteche. Inoltre, assicurati che il nome del venditore coincida sul libretto di circolazione e di proprietà e controlla anche il bollo per avere la certezza che il veicolo non è sottoposto a fermo amministrativo. Per capire se il contachilometri non è stato truccato dai software in circolazione sul mercato, controlla che la carrozzeria e gli interni siano nello stesso stato d’uso dell’auto. Se i rivestimenti dei sedili e le imbottiture sono molto usurati, probabilmente ti trovi di fronte ad un’auto con chilometraggio elevato. Osserva anche la condizione dei pedali, del volante e del pomello del cambio e assicurati che abbiamo tutti lo stesso stato di usura. In caso contrario è probabile che alcuni rivestimenti siano stati sostituiti per far apparire il veicolo più nuovo. Controlla di non trovare segni o ammaccature che possano farti pensare a un danno al telaio o ad una riverniciata post-incidente. Lo stesso vale per i proiettori anteriori, i fanali ed i cristalli che devono essere conformi allo stato del veicolo. Per quanto riguarda il motore assicurati che non ci siano perdite di fluidi. È anche importante verificare che la cinghia di trasmissione non sia danneggiata e che i liquidi (olio del motore, liquido refrigerante e dei freni), siano puliti. Assicurati anche che le gomme ed i cerchi non siano consumati o rovinati. Infine ti consigliamo di fare un giro di prova con l’auto per capire se ci sono problemi alle spie, al motore, ai freni o alla frizione.

motore-auto

A cosa stare attenti

Per evitare di incorrere in ulteriori spese, è importante fare attenzione a possibili truffe. Come abbiamo spiegato poco fa, assicurati che:

  • Lo stato attuale del veicolo sia conforme con lo stato d’uso;
  • I documenti siano in regola e che la revisione sia stata effettuata;
  • La carrozzeria e gli interni siano allineati con il chilometraggio del contachilometri;
  • Non ci siano segni che possano farti pensare a una possibile sostituzione post incidente;
  • Se non hai conoscenze nel mondo della meccanica, chiedi aiuto ad un meccanico di fiducia oppure rivolgiti subito a concessionarie come Automilano!

Quando acquistare un’auto aziendale usata

Le auto aziendali sono quei veicoli che vengono usati dalle società di leasing a fini commerciali e che, dopo un utilizzo che varia dai 6 mesi ai 2 anni, vengono
rimesse in vendita. Quindi si tratta di vetture utilizzate per un brevissimo lasso di tempo, perfette dal punto di vista estetico e che possono aver percorso pochi
o moltissimi chilometri. Infatti, ad esempio, questi tipi di autovetture possono essere intestate a società di noleggio a lungo termine, oppure a concessionarie
che le hanno utilizzate come auto di prova nelle loro filiali o a scopi pubblicitari.
Dunque, il vero affare sta proprio nel fatto che ti puoi trovare di fronte a vetture come nuove e con pochi chilometri. Inoltre, il mercato delle auto aziendali non
solo mette a disposizione una grande varietà di modelli, ma offre prezzi molto convenienti (di gran lunga inferiori a quelli di listino).
Considera di acquistare un’auto aziendale usata se vuoi entrare in possesso di un veicolo in perfette condizioni, con pochi chilometri e ad un prezzo vantaggioso.

contachilometri

Perché è conveniente acquistare un’auto aziendale

Riassumendo, possiamo dire che comprare un’auto aziendale è conveniente perché:

  • puoi trovare vetture praticamente nuove, anche a km 0, a prezzi vantaggiosi;
  • troverai un’auto con la carrozzeria esterna intatta a prescindere dai chilometri (in pochi mesi è quasi impossibile rovinare l’estetica di un’auto);
  • infine avrai a tua disposizione una grande varietà di modelli e di prezzi.

Non perdere l’affare! Passa da Automilano

 

Postato il 07 maggio

Compila i campi per ricevere maggiori informazioni e per rimanere aggiornato con le nostre promozioni

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.



Condividi